Cosa determina la resistenza agli antibiotici, quali sono le conseguenze?

Gli antibiotici vengono spesso utilizzati per il trattamento di infezioni, ma sempre più frequentemente in maniera non corretta o non sono la giusta risposta ai nostri sintomi. Prima di utilizzarli occorre interpellare il Medico che fornirà le indicazioni più adeguate e gli eventuali farmaci da utilizzare. Ognuno di noi ha un ruolo da svolgere per contribuire a ridurre la resistenza agli antibiotici. Analoga situazione, ma ancor in maniera incontrollata, avviene per il mondo animale, dove già da tempo assistiamo a fenomeni di antibioticoresistenza, e in alcuni casi con gravi zoonosi.

Il video che alleghiamo è stato realizzato da TED  che è un’organizzazione no-profit dedicata alla diffusione di idee, di solito in forma di brevi ma efficaci comunicazioni (18 minuti o meno). TED ha avuto inizio nel 1984 come in una conferenza in cui la tecnologia, l’intrattenimento e il design convergono, e oggi copre quasi tutti gli argomenti – dalla scienza all’economia per questioni globali – in più di 100 lingue. Nel frattempo, gestite in modo indipendente gli eventi TEDx consentono di condividere idee nelle comunità di tutto il mondo.

Il video è in lingua inglese, puoi selezionare i sottotitoli in italiano cliccando sul tasto “sottotitoli” per attivarli e poi in “impostazioni” scegliere la lingua italiana.Video

I thank Ray Hennessy for letting us use his beautiful photography.

Mario Padroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.